OmegaT, il CAT gratuito e open source

Eu trabalho com OmegaTOmegaT è un programma di traduzione assistita facile da usare, efficace  ed, ancor più, gratuito, libero e open source (sorgente aperta). Questo vuol dire che avrai nelle mani un istrumento capace di semplificare il tuo lavoro, aumentare la tua produttività, non dovrai pagare per averlo e inoltre sarai libero di modificarlo in accordo alle tue esigenze. Aaahhh… so già a cosa stai pensando e la risposta è assolutamente NO, OmegaT non traduce al posto tuo. Sto parlando di un software creato su misura per traduttori professionisti che rende più semplice e migliora la qualità del lavoro svolto e non di un traduttore automatico (machine translation).

Tra i CAT tool (Computer-assisted translation) disponibile nel mercato, OmegaT è una alternativa che merita di essere testata. Con il programma, creato una ventina di anni fa ma costantemente aggiornato, è possibile tradurre senza perdere la formattazione del documento originale, creare memorie di traduzione  (TMs), glossari e dizionari. Grazie al completamento automatico  delle parole è possibile evitare errori di ortografia e velocizzare la digitazione. Il programma consente di creare archivi e revisionare testi bilingui, anche quelli tradotti fuori dal CAT, effettuare ricerche in rete o negli archivi locali e permette il lavoro in squadra. Per fare tutto ciò basta configurarlo in base alle tue esigenze. Il programma basico offre dizionari in inglese, portoghese e spagnolo.

Tutorial e guide

OmegaT funziona su Windows, OSX e GNU/Linux. Accetta archivi in vari formati come DOC, HTML, PDF e ODT, tra altri;  assiste alle traduzioni in lingue varie compresi idiomi non derivate dal latino e sta disponibile in versione diverse. Se sei alle prime armi oppure ancora non riesci a padroneggiare totalmente il programma, OmegaT include una guida di avvio rapido con le principali caratteristiche e funzioni ed un manuale dell’utente che potrai aprire sul tuo desktop usando il commando Help del programma. Inoltre, su Internet si possono trovare diverse guide e tutorial. In portoghese si può consultare Primeiros passos no OmegaT; in Inglese esiste “OmegaT for CAT beginners“. In italiano troviamo la “Guida Completa a OmegaT: tecniche, trucchi e consigli per traduttori e project manager“, redatta dai traduttori Marco Cevoli e Sergio Alasia della Agenzia di Traduzione  e Localizzazione Qabiria, localizzata in Spagna.

Perché è uno strumento gratuito, open source, libero di essere modificato e distribuito (con il buonsenso che sia rispettata la licenza di uso), diffonderlo e farlo conoscere sempre più ai traduttori è un modo di mostrare apprezzamento per il programma. Sul sito web OmegaT si legge: “Una delle cose più utili che l’utente di OmegaT può fare è… usare OmegaT. E quando si trovano cose che non funzionano, o carenze nella documentazione, segnalarcele”. Ecco, tutto qua! Se ho risvegliato in te la voglia di conoscere questo programma di assistenza alla traduzione clicca qui per scaricarlo. Io lavoro con OmegaT!

Questa informazione ti è stata utile?

Lasciami un commento.

PER CONTATTARMI | CLICCA QUI

Rispondi