O homem das pipas

homem-das-pipas-copertina-librohomem das pipas (titolo in portoghese) racconta la storia sull’incontro tra un adolescente sensibile e un vecchio pescatore, un uomo saggio che vive da solo in una spiaggia deserta. Luis, il vecchio, è un escluso della società, temuto e deriso dalla gente per il modo nel quale vive. Lui però segue la sua vita, non gli interessano le opinioni altrui e si diverte quando fa volare gli aquiloni che costruisce. Isaac, il giovane, è avido di capire la vita. Ogni giorno si pone domande esistenziali e relative all’atteggiamento che le persone assumono. Così, un incontro magico ha luogo e viene raccontato da Erik Minghini. 

L’autore sostiene di vivere un eterno dualismo tra scienza e spiritualità. Lui fa il chimico e da anni pratica lo yoga. O homem das pipas è il suo primo romanzo e già nella prefazione egli esprime il proprio intento: “se qualcuno leggendo questa storia trovasse qualche spunto di riflessione (in accordo o in disaccordo) ne sarei felice. Credo che attivare la mente e porsi delle domande sia un buon modo di vivere”, dice. Minghini crede nella vita e nella trasformazione dell’essere umano e lo dimostra nei valori che trasmette attraverso le pagine del suo libro.

Originariamente scritto in lingua italiana (L’uomo degli aquiloni) il libro è già stato tradotto in portoghese, spagnolo, francese e inglese (in progresso). L’edizione in lingua portoghese è disponibile nel formato Kindle su Amazon.com.br, Amazon.com e Amazon.it. Questa è una storia senza tempo. Un libro da leggere in qualsiasi età.

 

        Acquista “ O homem das pipas” su Amazon.it        

CONTATTACI | CLICCA QUI

Rispondi